mercoledì 6 agosto 2014

Muffin di farro con glassa al miele vegetale autoprodotto!





Lo so, solitamente i Muffin non sono glassati...ma e' proprio il miele che ho prodotto la scorsa settimana che mi ha ispirata con questi dolci mattutini leggeri e versatili!


Cos'e' il miele vegetale???

Sinceramente non lo conoscevo fino a 2 settimane fa, quando vidi una foto su Facebook che posto' un ragazzo scrivendo che lo aveva prodotto lui... riguardava il miele autoprodotto....Senza le api!!!!
Anche cercando su internet con parole chiave, non vi e' traccia di miele vegetale, miele autoprodotto allora ringrazio infinitamente questo ragazzo per aver condiviso questa fantastica ricetta!
Ooooooooo...un modo per non sfruttare le apette che lavorano lasciandogli tutto quello che producono?

Si!

Allora ho deciso di provare! La settimana scorsa, in un giorno senza pioggia ne ho approfittato per raccogliere dei fiori commestibili (pratoline, tarassaco, verbasco, trifoglio, ecc...) ed ecco il procedimento per farlo in casa. Il sapore, dopo 6 giorni e' identico al miele millefiori prodotto dalle api ^_^


Miele vegetale

- lavarli e metterli in pentola con acqua per farli bollire pochi minuti
- filtrarli e far bollire di nuovo l'acqua ottenuta
- filtrare una seconda volta
- aggiungere nella pentola lo zucchero di canna (io per due manciate di fiori ho utilizzato 1bicchiere e mezzo di zucchero) e lasciar bollire fino ad addensamento
- travasare in un barattolo di vetro e lasciar raffreddare.

Si conserva in frigo, penso che duri svariate settimane. Io ce l'ho in frigo da 6 giorni.





Muffin di Farro

Le dosi ve le scrivo un po' pressapochiste perche' i dolcetti sono venuti fuori grazie all'istinto :D

- farina di farro 2 bicchieri (aggiungerne se la consistenza risultasse troppo liquida)
- buccia grattugiata di un limone bio
- mezzo bicchiere di olio di girasole
- un bicchiere di latte vegetale (io ho utilizzato il latte/acqua di miglio)
- un bicchiere non colmo di zucchero di canna
- 2 cucchiai di fecola di patate
- mezza bustina di lievito per dolci


Il procedimento e' semplicissimo.
Mescolare in una ciotola i liquidi assieme alla buccia del limone e lo zucchero. Aggiungere il resto degli ingredienti e per ultimo il lievito.
Una volta ottenuto un impasto cremoso, riempire i pirottini ed infornare a 180gradi fino a doratura come in foto.
Tirati fuori dal forno ancora caldi, cospargere la superficie con un po' di miele, meglio se con un pennello da cucina.
Sono ancora piu' buoni se all'interno inserite dei pezzi di cioccolato o con un ripieno di marmellata che metterete nel momento del veramento dell'impasto nei pirottini.

Pronti :)


Postato e creato da RobyCrea


Linky Party C'e' Crisi

1 commento:

  1. Ciao Roby :)
    Li ho appena visti sulla tua pagina Facebook, buooooni!
    Ero alla ricerca di una ricetta senza burro e uova, i tuoi muffin sono anche con miele fatto in casa che per me e' una novita' assoluta.
    Geniale!
    Grazie per la ricetta, un abbraccione da
    Luisa

    RispondiElimina

I vostri commenti fanno crescere il blog :)
Sono felice di leggere i vostri commenti. Una risposta la riservo a tutti e nel caso aveste un blog, saro' felice di far una scappatina e lascrvi un commento.

Cerca nell'Ecoblog