domenica 10 luglio 2016

Sciroppi autoprodotti

Inizia il caldo ed è frequente l' acqisto di sciroppi di frutta, menta, orzo per mischiarli velocemente ad acqua e bere una bevanda fresca e dissetante .
Volete mettere la soddisfazione di passare delle serate afose con un bel bicchiere di sciroppo diluito che avete realizzato voi? O di passare una serata in compagnia con delle brocche sul tavolo del giardino colme di queste buonissime bevande?


Partendo dal presupposto che e' necessario avere la materia prima, vi posso tranquillamente dire che gli sciroppi sono facilissimi da realizzare in casa e se fatti in quantita' adeguata possono essere bevuti anche nei mesi successivi.



In inverno arricchiscono infusi, tea, berande vegetali e latte ( agevolando l'operazione di condimento con limone e zucchero perche' basta un cucchiaio  di sciroppo per avere una bevanda pronta da bere).
In estate basta un po' di acqua fresca, bevande vegetali, latte, infusi freddi e gelati.
E non solo! Li potete utilizzare anche per aromatizzare e dolcificare i dolci, per le glassature...

sciroppo di fiori di sambuco (fonte foto web)

Ho realizzato in Tana lo sciroppo alla menta e sambuco, sono fatti da ingredienti di facile reperibilita'.
L'importante e' che siano biologici , e per me significa provenienti da colture senza pesticidi e lontani da smog.


Per la menta non ci sono problemi nella raccolta, basta annusarla per capire che sia menta , inoltre la potete coltivare voi in vaso perche' semplice nella coltura, mentre per il sambuco attenzione perche' c'e' una variante della specie velenosa. Vi riporto a questo sito che nel dettaglio smaschera l'Ebbio dal Sambuco. Se leggete il post, vi renderete conto che e' semplicissimo riconoscere il Sambuco.
E' possibile realizzare anche sciroppi di frutta come alle bacche rosse, fragole ed il gelso.


Ques'ultimo è tra i frutti erroneamente dimenticati, ma ricchi di sostanze nutritive. E' un frutto, anzi una pianta dalle enormi potenzialità, migliora il terreno su cui l'albero è piantato, ha un'elevata fruttificazione e foglie, radici, tronco e frutto possono essere mangiati, troverete molto interessante leggere questo articolo.
Seguendo lo stesso procedimento riportato qui di seguito , avrete un ' alternativa salutare e buonissima.

Procedimento

Nonostante su internet si trovano differenti procedimenti ,io mi sono trovata bene con questo.
Non aspettatevi uno sciroppo di menta che rimanga verde come mostrano alcuni blog! Le foglie della menta in macerazione cambiano colore ma il sapore rimane sempre uguale.
C'è poi un metodo che devo ancora sperimentare, per cui frullando le foglie assieme allo zucchero prima di lasciarle macerare solo una notte, rimagano verdi, ma non sono certa che possa rimanere il colore verde.

In sostanza gli ingredienti per una bottiglia:
  • 500gr. di acqua
  • 500gr. di zucchero 
  • 50gr di foglie di menta fresca bio
  • 1 limone bio

Le mie porzioni sono doppie perchè avevo un vaso stracolmo di menta, di seguito ho riportato le mie porzioni, che corrisponono a due bottiglie di menta.
Dopo aver raccolto la menta sana, non gialla ne' secca, e sopratutto lontana da smog e pesticidi, ha ricevuto una bella doccia per eliminare insettini, terra e sporco e leggermente asciugata.


Prendere due limoni biologici, lavati e tagliati a fette, ed inserirli nella parte inferiore del barattolo. Sfogliare la menta e inserirla nei barattoli . Per terminare aggiungere acqua fino al bordo (deve coprire le foglie di menta) e lasciare riposare per 36 ore .

Un'ora prima che trascorrano le 36 ore, preparate in una pentola capiente zucchero (io ho utilizzato quello di canna che aromatizza e colora, vanno bene anche gli sciroppi di acero, fruttosio al comune zucchero) e metà della quantità d'acqua.
Lasciar bollire per addensare.


Quando lo sciroppo di zucchero è bello denso, coprire la pentola con un canovaccio dalla trama sottile (oppure utilizzare un colino di tessuto) e fermandolo con delle mollette alla pentola, versate il contenuto dei barattoli.
Strizzate bene il canovaccio una volta richiuso dai 4 angoli perchè il succo maggiore sarà quello che scende per ultimo.
Potete scegliere di lasciarlo così com'è, liquido per non rovinare ulteriormente le proprietà della menta e del limone, come preferisco fare io, oppure restringerlo continuando la cottura ed avere uno sciroppo più denso.
Ne ho prodotte due bottiglie grandi (che ho diviso in barattoli e bottiglie più piccole) la bottiglia più grande è andata a casa di amici che adorano bere sciroppo di menta.

Sciroppo di menta fatto in Tana
Inoltre ci sono alternative ancora meno laboriose che consistono nella macerazione di sole 4 ore in acqua  degli ingredienti che preferite.
Io preferisco sempre la menta e limone, potete utilizzare erbe aromatiche che danno un gusto eccezzionale, come l'acqua con timo e pesca che mi piace molto.



Partecipo all'iniziativa del Gruppo The Creative Factory e di seguito guardate quante belle creazioni ispirate alle notti estive, vi invito ad andare a visitare i blog iscritti!



LINK B:

29 commenti:

  1. Bellissima proposta estiva, lo sciroppo di sambuco l'ho già fatto e lo sto utilizzando; quello alla menta lo proverò !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quelo alla menta buonissimo con gli infusi estivi :)
      Grazie Lisa!

      Elimina
  2. Buonissimi.... al mare, con questo caldo, li provo subito. Grazie per il procedimento.
    A presto Licia

    RispondiElimina
  3. Bellissima idea! post salvato e condiviso (i love creative handmade)! non trovo la tua pagina fb però! forse le hai cambiato il nome?
    Rosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rosa, la mia pagina fb è questa https://www.facebook.com/LaTanadellEcoidea/
      Grazie :)

      Elimina
  4. Che buona la menta! Grazie della ricetta, non avevo idea che gli sciroppi si potessero fare in casa. Bravissima!
    Ketty

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ketty, a quanto pare tutto si può autoprodurre, ed io lo sto scoprendo mano a mano che creo il mio percorso :)

      Elimina
  5. Ho tanta menta sul terrazzo ma la utilizzo raramente..questa potrebbe essere una buona idea!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ha tanti modi per essere utilizzata. Gli sciroppi ti permettono di utilizzarne molta, la puoi anche essiccare ed utilizzare in inverno per infusi, per aromatizzare verdure arrostite ...

      Elimina
  6. Farò sicuramente quello alla menta, ne ho tanta e la utilizzo in vari modi, ma non ho mai provato a realizzare lo sciroppo...Grazie della ricetta!

    RispondiElimina
  7. I tuoi sciroppi emanano frescosita'...Un abbraccio, Sabrina

    RispondiElimina
  8. I tuoi sciroppi emanano frescosita'...Un abbraccio, Sabrina

    RispondiElimina
  9. Non ho mai provato a fare gli sciroppi ma con la tua ricetta proverò sicuramente! Grazie^_^
    Sy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sy e fammi sapere se ti piacciono

      Elimina
  10. Fantastici, buoni, sani e divertenti da fare anhe con i bambini.

    Grazie dell'idea
    Flavia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ai bambini piace berli e schiacciare la menta nei barattoli :D Grazie Flavia

      Elimina
  11. Gli sciroppi sono l'ideale per preparare una fresca bevanda da gustare nelle calde serate estive, meglio se autoprodotti come i tuoi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già Emanuela, niente conservanti e coloranti :)

      Elimina
  12. lovoglio assolutamente provare, adoro la menta ogni tanto rompo un ramoscello e me la sniffo :D

    ♥ Alixia nel paese del web

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah! Sono uguale :D grazie Alessia

      Elimina
  13. Non ho mai provato a realizzare uno sciroppo auto prodotto ma leggendo questo post l'idea mi piace molto, lo proverei volentieri al gusto del gelso, gli sciroppi sono ottimi anche sui gelati, baci Rob

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti! Quello alla menta è perfetto con il gelato fior di latte. Mi fa piacere ti sia venuta voglia di provarli Rob :)

      Elimina
  14. Mi piacciono un sacco le more di gelso! Ho anche assaggiato il sorbetto di gelso in una gelateria qui in zona ed era buonissimo!!!!
    Nell'orto ho tantissima menta, questo tuo sciroppo è un ottimo modo per utilizzarla! Grazie per l'idea :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando è molta è perfetto lo sciroppo! Ho scoperto i sorbetti da una gelateria con cui collaboro, hanno sostanze vegetali nutrienti fantastiche! Devo chiedere loro se pensano di fare il sorbetto al gelso, non l'ho mai provato.
      A presto Serena! :)

      Elimina
  15. Bellissima idea io mi ero limitata allo sciroppo di limone fatto con i limoni del mio giardino. Utilissimi i tuoi suggerimanti. Hai una nuova lettrice, se ti va passa da me .Ciao e buona giornata

    RispondiElimina
  16. Ciao! Ma solo un invito ad unirsi a noi su "Directory Blogspot" per rendere il vostro blog in 200 Paesi
    Registrati nei commenti: nome del blog; indirizzo del blog; e il paese
    Tutte le voci riceveranno premi per il tuo blog
    cordialmente
    Chris
    http://world-directory-sweetmelody.blogspot.com/
    Ciao ! Solo un invito a partecipare alla comunità. Questo ti permette di promuovere il tuo sito web
    https://plus.google.com/communities/109662684129677096983

    RispondiElimina

I vostri commenti fanno crescere il blog :)
Sono felice di leggere i vostri commenti. Una risposta la riservo a tutti e nel caso aveste un blog, saro' felice di far una scappatina e lascrvi un commento.

Cerca nell'Ecoblog