Passa ai contenuti principali

RICEVI I NUOVI POST VIA EMAIL

Enter your email address:

Delivered by FeedBurner

In primo piano

Come deodorare in modo naturale ogni armadio

Foto fiori di Yan Krukov Metodi semplici per profumare ed allontanare le tarme da armadi e cassetti

I lupini - ricetta dei mini burger

 

Burger vegani di lupini e carote

I legumi poveri ricchi di proteine, cosa sono e ricetta dei burger lupini e carote


I burger di lupini e carote naturalmente privi di glutine, ridanno fama a questo legume in salamoia del Mediterraneo tanto nutritivo e adatto ad una dieta vegetale che meriterebbe un posto d'onore tra i legumi.
Di seguito scopriamo questo gustoso legume che regala tante proteine se trattato nella maniera corretta.


Perché i lupini non sono così diffusi nella nostra alimentazione?


Un tempo vi era una grande produzione di lupini nelle aree del Mediterraneo, la domanda era molto alta.
Col tempo la richiesta crollò soprattutto a causa della migrazione delle persone in paesi più ricchi, perché si pensava fossero poveri di valore nutrizionale e per questo nei paesi poveri erano molto consumati, mentre nei paesi ricchi no.
Sono stati così rilegati al ruolo di snack alle feste di paese...un snack energetico!


Lupini in salamoia



Secchi e in salamoia

I lupini si trovano sul mercato principalmente in salamoia, sotto vuoto o in acqua e sale , questo perché vanno mangiati cotti tramite un processo di ammollo a causa di una sostanza tossica presente nel lupino, l'alcaloide che viene debellato con la cottura.
Ancora la scienza non ha compreso quale sia il ruolo di questa sostanza che tiene lontani gli animali e se noi non li mettessimo in salamoia non potremmo mangiarli.
Io potrei dedurre che essendo la pianta di lupino utile a rendere fertile il terreno, si protegge con questa sostanza per preservare il terreno.
Si possono reperire anche i lupini secchi ( cliccando puoi leggere anche il procedimento per cuocerli) per fare la salamoia in casa, è un procedimento lungo che richiede molta acqua ma facendone una gran quantità è possibile ridurre l'utilizzo dell'acqua.
In commercio si trova anche la farina di lupini che viene utilizzata per fare il pane (se ne puo' aggiungere una percentuale pari al 10% circa sul totale della farina usata), buona anche per fare le torte che diventano cosi' proteiche senza l'utilizzo dell'uovo.

*Affiliazioni: questo post contiene collegamenti a prodotti che consiglio e utilizzo. Se cliccate ed acquistate, riceverei una piccola commissione senza alcun costo aggiuntivo per voi. Così facendo mi supportereste aiutandomi a creare sempre nuovi contenuti da condividere sul mio blog.

Come mangiare i lupini?

I lupini sono diventati uno snack sfizioso ed energetico, ma li possiamo mangiare come secondo piatto nei composti come quello che ho fatto io creando dei burger vegani deliziosi e nutrienti adatti a tutta la famiglia.
Ho letto su un profilo Instagram che sono ottimi per fare la ricotta vegana (penso che la provero' a fare!), il ragu' vegetale o ancora all'interno di dolci e per rendere il pane profumato, croccante e proteico utilizzando la farina farina di lupini , buono anche l'hummus come sostituto dei ceci e con le bucce creare uno snack croccante cotto al forno.



I burger vegani di lupini li ho fatti in versione mini, due bocconi e ne hai finito uno! Sono davvero buoni e senza aggiunta di ulteriore sale, inoltre sono senza glutine e privi di lattosio.


Lupini fonte proteica vegetale



Ricetta dei burger di lupini e carote

200 g di lupini in salamoia (questi sono Pugliesi e bio)
2 carote
Il ciuffo di una carota (opzionale)
1 cucchiaio di farina di ceci
1 rametto di rosmarino
1 cucchiaio di olio extravergine d'oliva
Semi di sesamo in superficie

Sbuccia i lupini e sciacquali , cuoci le carote a tocchetti con poca acqua assieme alle foglie di una carota se le hai. Trita tutto e aggiungi farina di ceci se il composto fosse troppo molle, aggiungi degli aghi di rosmarino tritato e l'olio.
Forma delle piccole palline grandi come una noce e schiacciale aggiungendo qualche seme di sesamo. Cuoci in padella con un filo d'olio da entrambi i lati.
Puoi cuorere anche in forno a 180' fino a duratura.


Buon burger di lupini! 











Commenti

  1. I lupini mi riportano indietro negli anni, forse alla fanciullezza.

    RispondiElimina
  2. Ciao io li compro sempre al mercato. Penso spesso di farne burger ma poi mi scoccio di sbucciarli, prima o poi troverò il coraggio 🤣
    Buon pomeriggio e buon carnevale.

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  4. Adoro i lupini! Papà li produceva, un bellissimo ricordo! Devo provare questi hamburger!

    RispondiElimina
  5. Bellissima la spiegazione sui lupini che confesso di non aver mai mangiato. Adoro i burger di tutti i tipi quindi se trovo i lupini la voglio provo. ��

    RispondiElimina
  6. adoro i lupini, da bambina ne mangiavo moltissimi, devo provarli anche per preparare i burger

    RispondiElimina
  7. Sai che non avrei mai pensato ai lupini se non come snack? Grazie per questa ricetta, da replicare!

    RispondiElimina

Posta un commento

I vostri commenti fanno crescere il blog _/\_
Se avete un blog, saro' felice di ricambiare passando nel vostro mondo.
Roby
Info sulla Privacy

Post più popolari