Passa ai contenuti principali

Letterina Gesù bambino scaricabile

 


Lettera a Gesù da scaricare



Tre filastrocche e letterina da stampare


Ho riflettuto sui nostri tempi, sui bambini che si trovano sempre in mezzo ai giochi...oramai ne trovi ovunque, a qualsiasi prezzo (spesso a bassissimo prezzo giochini che durano anche poco, che perdono facilmente e che si rompono) , soddisfano un desiderio imminente e dopo pochi giorni viene accantonato assieme ad altri giochi simili.

Per parlare dei giochi di bassa qualità o di quelli poco sostenibili, abbiamo tempo in un altro post, qui mi vorrei soffermare su un concetto più ricco d'animo: il senso del Natale, complice anche mia figlia che parla in continuazione di Babbo Natale che porterà i regali .


Scrivere la letterina di natale


La letterina a Gesù Bambino

Il senso della letterina scritta a Gesù è ben diverso, a lui si chiedono desideri provenienti dall'animo, sono desideri profondi, emotivi ed ogni bimbo ha richieste pure e non superficiali...è come se scrivessero una pagina del proprio diario del cuore, diventa terapeutico sia per loro che scrivono e leggono i propri sentimenti e desideri, sia per i genitori, che veniamo a conoscenza dei loro profondi sentimenti.

E' un momento molto intimo che dà la possibilità a genitori e figli di passare del tempo dell'avvento assieme di qualità.


Letterina a Gesù bambino da scaricare


Ed ecco il regalo che ti faccio in questo post, se clicchi qui sotto potrai scaricare gratuitamente la letterina a Gesù ed inserirla per esempio in una bottiglia, creando un porta lettera da mettere sul davanzale della finestra accanto ad una candela, come quella che ho realizzato qualche anno fa e che trovi qui >> porta lettera Caro Gesù, riciclo bottiglia di vetro


👼

SCARICA la LETTERA a BAMBINO GESù cliccando qui

👼



3 filastrocche dedicate a Gesù bambino


Queste tre filastrocche potete trascriverle, rileggerle qui sul blog, durante il periodo dell'avvento, un'idea potrebbe essere quella di scriverle sul foglio e metterlo nelle 3 domeniche dell'avvento e per i bambini più volenterosi, potrebbero impararne una a memoria per dirla il giorno di Natale.
Personalmente preferisco la terza, racchiude in sè il senso del Natale con la purezza dei bambini.


⭐✨🌟🌟🌟🎄🌟🌟🌟👼🌟🌟🌟🎄🌟🌟🌟✨⭐

“Adoriamo il Messia” è nota anche con un altro titolo: La natività di Nostro Signore

 

Venite, angioli santi,

e venite suonando;

venite tutti quanti,

Gesù Cristo laudando

e la gloria cantando

con dolce melodia.

Ecco ‘l Messia.


Pastor, pien di ventura (1)

che state qui a vegghiare (2),

non abbiate paura:

sentite voi cantare?

Correte ad adorare

Gesù con mente pia.

Ecco ‘l Messia.


Vo ‘l troverete nato

tra ‘l bue e l’asinello,

in vil panni fasciato

e già non ha mantello:

ginocchiatevi a quello

ed a santa Maria.

Ecco ‘l Messia.


E’ Magi (3) son venuti,

da la stella guidati,

coi lor ricchi tributi,

in terra ginocchiati

e molto consolati,

adorando il Messia,

e la Madre Maria.


(1) Fortunati, percgé assistono al grande avvenimento

(2) Vegliare

(3) E’ Magi = I Magi; “E'”, con l’apostrofo, sta per “essi”.



⭐✨🌟🌟🌟🌟🌟🌟🌟🎄🌟🌟🌟🌟🌟🌟🌟✨⭐

Invito al Presepio di Renzo Pezzani

Venne un angelo al mio cuore,

al mio cuore di bambino.

Disse: mettiti in cammino,

troverai il tuo signore,

più radioso di una fiamma,

sui ginocchi della mamma.”

Nella notte santa e bella

camminai dietro i pastori

camminai dietro la stella

coi miei piccoli dolori,

e ad ogni passo mi sentivo

più leggero e più giulivo.

Giunsi infine ad una grotta,

(come povera di tutto!)

dalla porta vecchia e rotta

la Madonna col suo putto

vidi, e l’angelo e il pastore

adorare il mio signore;

e tre re soavi e buoni

giunti là chissà da dove;

ed un asino ed un bove

silenziosi testimoni

che l’avevano scaldato

con la nuvola del fiato.

Adorai il bimbo, e poi

lo pregai di farmi buono

e gli chiesi qualche dono

qualche dono anche per voi.



⭐✨🌟🌟🌟🌟🌟🌟🌟👼🌟🌟🌟🌟🌟🌟🌟✨⭐

A Gesù bambino di Umberto Saba

La notte è scesa

e brilla la cometa

che ha segnato il cammino.

Sono davanti a Te,

Santo Bambino!

Tu, Re dell’universo,

ci hai insegnato

che tutte le creature sono uguali,

che le distingue solo la bontà,

tesoro immenso,

dato al povero e al ricco.

Gesù, fa’ ch’io sia buono,

che in cuore non abbia che dolcezza.

Fa’ che il tuo dono

s’accresca in me ogni giorno

e intorno lo diffonda,

nel Tuo nome.

(Tratte dal sito filastrocche.it)

Commenti

  1. Adoro questa lettera a Gesù Bambino!
    Grazie per aver condiviso i canti natalizi, Roberta!
    Baci

    RispondiElimina
  2. Ricordo che tantissimi anni fa, facevo la trimestrale alle poste italiane nel periodo natalizio, mi capivano parecchie letterine di bimbi che scrivevano a babbo natale con tanto di francobollo. Noi le smistavamo e le mettavamo in una cassetta di cartone. Non si dirti però che fine facessero. Però era bello trovarle... Ricordo che i bimbi avevano fatto dei disegnini sulle buste. Bei ricordi. ❤️❤️👋👋

    RispondiElimina

Posta un commento

I vostri commenti fanno crescere il blog.
Se avete un blog, saro' felice di ricambiare passando nel vostro mondo
Roby
Info sulla Privacy

I PIù CERCATI DEL MOMENTO

Come usare il seme di avocado

Non buttare il seme di avocado ! È un concentrato di salute. Due anni fa una mia amica Sudamericana mi parlò di come venisse utilizzato il seme di avocado nel suo paese e di come faccia degli impacchi ai capelli che li rendono sani e forti.

Deodorante per ambienti fai da te eco-nomico

Alternativa ecologica fai da te per profumare gli ambienti

Sapone fatto in casa - la ricetta schiumosa

Sapone cremoso, schiumoso e vegetale

Oleolito purificante alla violetta

Purificare la pelle infiammata con l'olio di violetta mammola

Liquore fatto in casa al pomelo / agrumi

Facili da preparare e ottimi digestivi, un regalo perfetto Un ottima idea regalo è quella di realizzare dei liquori invernali  fatti in casa a base di bucce non trattate di agrumi.