Passa ai contenuti principali

Porta coriandoli '80s


Tracolla per portare i coriandoli di carnevale riutilizzando una bottiglia di plastica


Per questo appuntamento del gruppo The Creative Factory ho creato un accessorio per il grande che e' deciso, si vuole travestire come l'anno scorso : stile anni '80...perche' in quegli anni giravano dei personaggi davvero colorati! E con qualche oggetto particolare come cuffie e occhiali...il porta coriandoli decorato e a tema, ci sta alla grande!

In questo post illustro come creare un semplice porta coriandoli partendo da un bottiglione di plastica. Si puo' appendere al collo oppure da portare a mano o a tracolla come una borsetta!


Inoltre questo porta coriandoli, dopo il carnevale, diventera' un porta pennarelli...adoro gli oggetti multi uso!


>> Vedi il porta matite di Bob aggiustatutto creato con materiale di recupero <<



Allora armiamoci di un barattolo di plastica abbastanza capiente (vanno benissimo i boccettoni colorati o trasparenti dei detergenti personali) , carta colorata forbici colla e cominciamo!


Materiale


  • Barattolo di plastica del sapone o bottiglia con fondo "liscio"
  • Filo di cotone
  • Cartoncini colorati
  • Cartoncini decorati
  • Coriandoli
  • Forbici
  • Cutter
  • Colla a caldo
  • Parkside (strumento per realizzare buchi)

Procedimento



Innanzitutto tagliare con cutter la bottiglia sotto la curva di ristringimento. In questo modo il contenitore avra' un'altezza di circa 15 cm.
Per rendere il bordo piu' uniforme ripassare con le forbici e per avere un bordo liscio e non tagliente passare velocemente con un accendino.
Attenzione: passatelo molto veloce altrimenti i bordi rientrano .


Fare due fori con il parkside (o altro strumento per creare buchi) diametralmente opposti . Serviranno per far passare il filo di cotone.
PS: mettete da parte la testa del bottiglione rimasta, servira' in qualche altra occasione di riciclo.


Ora prepariamo le decorazioni.
Prendere la misura della circonferenza del barattolo e riportarla sui due cartoncini colorati.
Tagliate due striscie di cartoncini colorati che copriranno il barattolo.
Nella gialla ho preferito far ritagliare al grande delle semplici decorazioni , solo su un lato.
Incollarli sul barattolo con una striscia di colla a caldo.


Per decorazioni anni '80 sono necessari cartoncini colorati con motivi che ce li ricordano (occhiali da sole in stile reperibilissimi in questo periodo, cuffie, bomber, musicassette,  jeans, pettinature ...)
Ho trovato un cartoncino coloratissimo con le esclamazioni tipiche dei fumetti (molto anni '70/'80) da incollare tra il cartoncino giallo e quello viola.



E un altro cartoncino con la musicassetta...perfetta! 
Una volta ritagliata, incollarla con colla a caldo sul fronte e aggiungere il filo di cotone intorno al disegno...una cornice che da colore e volume.
Incollare qualche coriandolo qua e la.


Sul retro del barattolo , incollare tante scriscie di cotone che volutamente ho lasciato di differenti lunghezze.
Passare lo stesso filo di cotone nei due buchi del barattolo, lasciando una lunghezza che si addica ad una tracolla e annodare e estremita'.


Il nostro carnevale e' molto " ragazzo anni '80 " con colori vivi e oggetti che piacciono tantissimo a mio figlio e sicuramente faranno sorridere molti dei presenti alla sfilata!

Voi per questo carnevale siete pronti a tornare in dietro nel tempo?



Ora guardiamo qualche altra ispirazione che arriva dalle altre creative, buona visione!



Commenti

  1. Allegro, simpatico, utile e per di più è un riciclo che si può riciclare ancora.
    Bravissima
    Ciao
    Norma

    RispondiElimina
  2. Molto pratico, tanto colorato e, dulcis in fundo, riciclabile. Bravissima
    Un bacio
    Licia

    RispondiElimina
  3. Una gran bella idea multi-uso e stupenda la scelta del tema Anni'80! Complimenti!
    Bacioni
    Sy

    RispondiElimina
  4. Fantastico! in effetti io i coriandoli glieli faccio lanciare dal sacchetto che puntualmente si rompe...grazie per l'idea!

    RispondiElimina
  5. Bella l'idea di poter riutilizzare il porta coriandoli, mi piace anche la scelta del tema, i miei adorati Anni '80, anche se in quel periodo io ero tutt'altro che colorata...ma dark. Bravissima!

    RispondiElimina
  6. Che idea!!! Le buste di plastica di rompono sempre!! Grazieeeee

    RispondiElimina
  7. Bello e riutilizzabile tutto l'anno, perfetto. =)
    Dani

    RispondiElimina
  8. Che carino! Brava, poi è bello riutilizzarlo!
    Un bacione
    Sara

    RispondiElimina
  9. Anche questa è una bella idea, doppio uso!!
    Maris

    RispondiElimina

Posta un commento

I vostri commenti fanno crescere il blog 🌱
Grazie ad una visitatrice che mi ha segnalato le sue lamentele, trovate di seguito le semplici ma importanti regole per commentare ✔️
Ringrazio tutti coloro che passano per un semplice commento di poche parole e quelli che lasciano un commento costruttivo per gli ecoseguaci che leggono o raccontano la propria esperienza 👍
Non posso rispondere a tutti i commenti entro breve tempo (la mia risposta può arrivare anche dopo 2 settimane ), mentre ai commenti che reputo importanti per un dialogo costruttivo per tutti, cerco di rispondere nel più breve tempo possibile.
Vi sono piattaforme più consone al "botta e risposta" e sono i social network, mi trovate quotidianamente su Instagram e Facebook.
Mi riservo il diritto di ELIMINARE ❌️ commenti SPAM e OFFENSIVI , mentre sono ben accetti 🙏 commenti COSTRUTTIVI ed EDUCATI.
✔️ Se avete un blog, sarò felice di ricambiare passando nel vostro mondo 🌿 questo significa che è il mio modo di ringraziarvi quando commentate con parole educate.
Roberta LaTEI
Info sulla Privacy

I PIù CERCATI DEL MOMENTO

Come usare il seme di avocado

Non buttare il seme di avocado ! È un concentrato di salute. Due anni fa una mia amica Sudamericana mi parlò di come venisse utilizzato il seme di avocado nel suo paese e di come faccia degli impacchi ai capelli che li rendono sani e forti.

Sapone fatto in casa - la ricetta schiumosa

Sapone cremoso, schiumoso e vegetale con 5 ingredienti , la base perfetta per tanti saponi solidi!

Come utilizzare il siero del latte

Alleato della pelle e dello stomaco, protegge e nutre Il siero del latte e' un prodotto caseario, è la parte liquida del latte che si separa dalla cagliata durante la caseificazione. E' utilizzato per produrre la ricotta, come additivo in altri prodotti alimentari e di pasticceria e come cibo per animali. Contiene lattosio, proteine, sali minerali e tracce di lipidi.

Sciroppo naturale contro tosse e raffreddore

Zenzero, limone e miele Tre ingredienti per affrontare l'inverno e mantenere alte le difese immunitarie

Sapone alla glicerina - facile da usare per tutti

  A cosa serve, dove acquistarlo e come utilizzarlo.