Passa ai contenuti principali

Blondies, dolcetti vegani dal sapore avvolgente

 

Dolci alla curcuma vegani



Ricetta dei deliziosi dolcetti alla curcuma e cocco


Blondies ☀ in un dolce si racchiude il colore della luce di quest'estate che va terminando.

Non pubblicherei questa ricetta se non fosse stata una sorpresa di bontá! Un dolcetto è così buono che se lo assaggi ne vuoi un altro!

Sono piccoli dolcetti adatti ad uno spuntino dolce oppure ad un dolce di fine pasto che sicuramente appaga i sensi senza sensi di colpa (gioco di parole) 😌 il loro gusto avvolgente ti sorprende. Sono adatti anche alla merenda dei bambini, puoi anche dargli una forma diversa, per esempio quadrati come i brownies !

Mai provata la curcuma nei dolci? Ecco, abbinala al cocco ed è di una delicatezza irresistibile!

La curcuma ha diverse proprietà curative : antiossidante, antinfiammatoria e antidolorifica, immunologica (aiuta a combattere infezioni virali e batteriche), depurativa, antitumorale e digestiva.

Questi blondies vegani sono senza uova, senza lattosio, inoltre possono essere anche senza zucchero che innalza l'indice glicemico, per farlo puoi utilizzare l'eritriolo o lo xilitolo, che ho provato ad usare l'ultima volta che ho fatto questi dolci e non hanno avuto nulla di differente rispetto alla ricetta iniziale.

La ricetta è di Coopitalia , io l'ho modificata con la scelta dello zucchero , dell'olio ed ho evitato l'aggiunta di pistacchi spolverando con cocco rapè e nella seconda versione ho utilizzato xilitolo, farina di farro e prima della cottura ho aggiunto la granella di zucchero.

Questa ricetta va bene anche per fare i biscotti morbidi alla curcuma che pubblicherò in seguito!


Blondies vegani alla curcuma


RICETTA

  • 200gr di farina integrale 
  • 100gr di cocco rapè
  • 80gr di xilitolo (puoi sostituirlo con eritriolo o zucchero di canna) 
  • 2 cucchiaini di curcuma
  • 1/2 cucchiaino di vaniglia
  • 1/2 cucchiaino di cremor tartaro
  • 1/2 di bicarbonato
  • 400ml di latte di cocco
  • 30ml di olio di cocco
  • sale q.b.


In una ciotola mescola tutti gli ingredienti solidi e di seguito aggiungi il burro sciolto e il latte di cocco.

Trasferisci il composto che risulta abbastanza denso, in uno stampo rettangolare o in stampini per piccoli dolci.

Aggiungi le decorazioni in superficie e inforna a 180° per 40min.

Lascia raffreddare e se hai utilizzato uno stampo per brownies, dividi in quadrati.


Come fare i dolci alla curcuma vegani


Buon blondies a tutti!


Commenti

Posta un commento

I vostri commenti fanno crescere il blog 🌱
Grazie ad una visitatrice che mi ha segnalato le sue lamentele, trovate di seguito le semplici ma importanti regole per commentare ✔️
Ringrazio tutti coloro che passano per un semplice commento di poche parole e quelli che lasciano un commento costruttivo per gli ecoseguaci che leggono o raccontano la propria esperienza 👍
Non posso rispondere a tutti i commenti entro breve tempo (la mia risposta può arrivare anche dopo 2 settimane ), mentre ai commenti che reputo importanti per un dialogo costruttivo per tutti, cerco di rispondere nel più breve tempo possibile.
Vi sono piattaforme più consone al "botta e risposta" e sono i social network, mi trovate quotidianamente su Instagram e Facebook.
Mi riservo il diritto di ELIMINARE ❌️ commenti SPAM e OFFENSIVI , mentre sono ben accetti 🙏 commenti COSTRUTTIVI ed EDUCATI.
✔️ Se avete un blog, sarò felice di ricambiare passando nel vostro mondo 🌿 questo significa che è il mio modo di ringraziarvi quando commentate con parole educate.
Roberta LaTEI
Info sulla Privacy

I PIù CERCATI DEL MOMENTO

Come usare il seme di avocado

Non buttare il seme di avocado ! È un concentrato di salute. Due anni fa una mia amica Sudamericana mi parlò di come venisse utilizzato il seme di avocado nel suo paese e di come faccia degli impacchi ai capelli che li rendono sani e forti.

Sapone fatto in casa - la ricetta schiumosa

Sapone cremoso, schiumoso e vegetale con 5 ingredienti , la base perfetta per tanti saponi solidi!

Come utilizzare il siero del latte

Alleato della pelle e dello stomaco, protegge e nutre Il siero del latte e' un prodotto caseario, è la parte liquida del latte che si separa dalla cagliata durante la caseificazione. E' utilizzato per produrre la ricotta, come additivo in altri prodotti alimentari e di pasticceria e come cibo per animali. Contiene lattosio, proteine, sali minerali e tracce di lipidi.

Sciroppo naturale contro tosse e raffreddore

Zenzero, limone e miele Tre ingredienti per affrontare l'inverno e mantenere alte le difese immunitarie

Sapone alla glicerina - facile da usare per tutti

  A cosa serve, dove acquistarlo e come utilizzarlo.