sabato 22 febbraio 2014

Sapone per lavatrice idratante al limone


font foto: freepik.com

Ieri giorno di bucato settimanale, ho finito il sapone liquido che avevo preparato 2 mesi fa.
Ieri sera ho preparato il nuovo detersivo liquido di marsiglia... non volevo aggiungere oli essenziali (li ho quasi finiti tutti) e nemmeno lasciarlo "nature" al profumo di marsiglia che anche se buono resta comunque leggerissimo.

Avevo pensato di mettere dell'infuso di foglie di menta fresca....ma ero stanca, pensavo solo al letto, e mi serviva qualcosa di piu' sbrigativo. In frigo avevo un mezzo limone oramai privo di succo, essendo biologico
non volevo sprecare la buccia con tutto il suo prezioso olio essensiale!
Sul sito disinformazione.it oltre alle fantastiche sostanze e vitamine presenti nel limone, vi sono descritte varie proprieta' tra cui:
  • Cura le affezioni della pelle: per le sue proprietà antivirali e antisettiche, il succo di limone favorisce la guarigione in caso di verruche, foruncoli, vescicole, afte, pustole, ferite e piaghe. Si consiglia di mettere sulla zona interessata qualche goccia di limone, due o tre volte il giorno. 
  • Disinfetta: in caso di punture d’insetti (zanzare, pulci o altro) strofinate sulla zona interessata una fettina di limone.
  • Grazie alle sue mucillagini, il succo di limone ammorbidisce la pelle e la nutre con gli oligoelementi di cui è ricco. Inoltre, grazie al suo contenuto di vitamina C, di acidi citrico e malico, la tonifica, riduce la secrezione di sebo e mantiene la giusta acidità.
  • Tonico per pelli grasse: massaggiate il viso due volte il giorno (la mattina e la sera), con un batuffolo di ovatta imbevuto di succo di limone (avendo l’accortezza di evitare gli occhi). Lasciate seccare e poi ripetete l’operazione. Alla fine lavate il viso con acqua fredda.   
Per cui oltre ad aver dato al sapone un'aroma intenso di limone, creo un detersivo curativo ed idratante per la pelle !

 Cosi' ho cominciato a preparare il sapone liquido con la ricetta base, come ho descritto in questo post "detersivo per capi ecologico ", e subito ho aggiunto il mezzo limone.

Sapone di marsiglia al limone bio.
Quando ha cominciato a fumare, ho spento il fornello, ed ho lasciato macerare il "composto" in modo che si raffreddasse e che l'olio e l'aroma del limone presente nella buccia venissero rilasciate nel sapone. Una precisazione, per tutti i miei esperimenti in cucina io utilizzo soltanto mestoli di legno, perche' non alterano le proprieta' della materia.
Sapone di marsiglia al limone, riposo del composto
Dopo un'ora ho imbottigliato nelle bottiglie di plastica che ri-utilizzo sempre.


L'odore intenso del limone mi piace moltissimo ora manca la prova per verificare se sia venuto bene facendo il bucato.
Ho ottenuto la quantita' di 2 litri e mezzo che mi serviranno per circa 20 lavatrici! Il costo e' pari a poche monete (giusto il costo di 3/4 di saponetta di marsiglia e mezzo limone) e ne giovera' l'ambiente e la pelle!

Anche voi producete detersivo in casa? Come lo aromatizzate?

Postato da RobyCrea

1 commento:

  1. Dopo una settimana posso dirvi di averlo utilizzato sia per lavaggio a mano, sia per lavaggi in lavatrice e la profumazione delicata del limone si sente! Ottimo detersivo per il bucato!

    RispondiElimina

I vostri commenti fanno crescere il blog _/\_
Vi sono grata dei commenti che mi lasciate, saro' felice di ricambiare passando dai vostri blog .
Roby

Cerca nell'Ecoblog