lunedì 30 ottobre 2017

Frutta mostruosa - la merenda sana




Una merenda per i compagni di scuola, divertente da fare e da mangiare!

Halloween si avvicina, ma noi siamo piu' per i festeggiamenti autunnali, ed anche se mio figlio grande e' preso da tutte le decorazioni che vede in giro fatte di mostri e scheletri (e zombie...) , sto cercando di mantenere fede alle vacanze autunnali svizzere che sono partite sabato e durano una settimana, trasformando la frutta in qualcosa che richiama l'autunno.


Lo scorso hanno ci siamo dedicati a qualche decorazione recuperando le cannucce nere e viola e i rotoli della carta igenica per fare ragni e mostri giusto per giocare e trovi il tutorial qui > Ragni e mostri - riciclo carta e plastica 



Purtroppo le mele sono cadute preda della festa mostruosa per cui si sono trasformate in autentici mostri con tanto di lingua che esce dalla bocca, ma i mandarini no, quelli rimangono fedeli al tipico ortaggio autunnale, la zucca!



Guarda il tutorial per realizzare le mele mostruose cliccando qui


Per realizzarli e' davvero semplice, penso non ci voglia nemmeno il tutorial, ma solo una penna e i mandarini.

Halloween , come tutte le altre feste, e' un pretesto per trasformare la frutta e divertirci, sopratutto per far mangiare piu' frutta ai bambini che sono inondati da pubblicita' e prodotti al supermercato ricchi di zuccheri e altre sostanze poco salutari presenti nelle merendine industriali .

Mandarini per halloween


Buone feste autunnali!

3 commenti:

  1. Un bellissimo ed interessante...pauroso post!!!
    Buona settimana ^_^
    Maris

    RispondiElimina
  2. Cara Roberta, ogni modo è buono per fare paura!!! Halloween è per questo!!!
    Ciao e buon inizio della settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. querida Roberta:
    um post divertido e alegre !!
    vai ser tudo divertido com esta assustadora decoração !!
    grande abraço e boa semana !!
    :o)

    RispondiElimina

I vostri commenti fanno crescere il blog _/\_
Vi sono grata dei commenti che mi lasciate, saro' felice di ricambiare passando dai vostri blog .
Roby

Cerca nell'Ecoblog