Passa ai contenuti principali

Ciotola floreale fatta a mano in cera d'api

 

Ciotola fatta a mano

 Tutorial per realizzare la ciotola / sottovaso


La festa della mamma è l'occasione per fare un pensiero sentito ed io che sono mamma di tre amori, sono anche figlia, ed ho già consegnato il mio regalo speciale a mia madre, le ho regalato questa ciotola a lei che ama le piante, e' un regalo ideale!

Avrei voluto aggiungere questo regalo al linky party dedicato proprio alla festa della mamma, ma com'era logico ho sbagliato qualcosa, la data di fine partecipazione...quand'ho creato il linky party pensavo che il giorno della festa fosse l'8 ! 

Mi spiace che non abbiate potuto aggiungere i vostri progetti...dalle prossime raccolte starò più attenta alle date, prometto!!!

Condivido il tutorial del porta vaso in cera d'api considerando l'interesse suscitato dal post in cui spiego cos'è la cera d'api , se non lo hai letto lo trovi al link qui sotto e poi la trovo davvero una bella idea regalo!


>> I molteplici utilizzi della cera d'api <<


L'idea della ciotola in cera è nata da un Pin e dal tutorial che ne seguiva, mi ha affascinata la bellezza della perfezione di quella ciotola che evidentemente era fatta con tanta cera d'api sciolta , io invece non ho voluto utilizzare tanta cera perché era il primo esperimento e poi ho quest'abitudine del non sprecare... per me questa cera acquistata dell'apicoltore va usata con parsimonia e la vorrei usare per tante creme, unguenti e balsami...la prossima la faccio con tanta cera , vorrei creare una ciotola uniforme!

Nel caso non conosciate un apicoltore del vostro luogo , vi consiglio di acquistare cera d'api adatta per fare le candele e sopratutto in una quantità sufficiente come questa cera d'api de La Droguerie Ecologique da 400gr.

Mentre se preferite utilizzare cera di soia per fare candele e la ciotola sotto vaso in questione, vi consiglio di acquistare questa cera di soia di Hobbyland da 1kg .


*Affiliazioni: questo post contiene collegamenti a prodotti che consiglio e utilizzo. Se cliccate ed acquistate, riceverei una piccola commissione senza alcun costo aggiuntivo per voi. Così facendo mi supportereste aiutandomi a creare sempre nuovi contenuti da condividere sul mio blog.

 


Ciotola in cera d'api fatta a mano


Tutorial ciotola / sottovaso faidate in cera


  • Cera d'api o di soia circa 400gr
  • Una pentola capiente con acqua (per bagnomaria)
  • Una pentola più piccola(per contenere la cera)
  • Fiori essiccati
  • Pennello medio
  • Palloncino 
  • Forbici
  • 1 foglio di carta da forno o di alluminio



Come fare la ciotola di cera


Decidete se volete lasciarla semplice , senza alcuna decorazione, oppure arricchirla di fiori, perché in quest'ultimo caso dovrete raccogliere ed essiccare i fiori con la tecnica classica di lasciarli all'interno di pagine per pressarli.

Riempite un palloncino di acqua, il diametro che dovrà avere sarà di circa 14cm, vanno bene i palloncini piccoli. 


Come fare il sottovaso in cera


Sciogliete la cera d'api a bagnomaria e quando sarà tutta sciolta , togliete dal fuoco la cera ed immergete per 2 secondi il palloncino che avrete riempito di acqua, nella cera. Tiratelo su lentamente senza fermarvi, altrimenti verranno dei gradini di cera.

⚠️ attenzione se avete poca cera come me, non verrà liscia ed omogenea, ma se la cera è sufficiente per immergere mezzo palloncino riuscirete a fare una ciotola uniforme.


Come fare un sottovaso in cera


Dopo qualche secondo immergete nuovamente il palloncino per una ventina di volte , per dargli spessore.

Ora passiamo ad attaccare i fiori con l'aiuto di un pennello e cera sciolta.

Date una piccola pennellata nel punto in cui volete posizionare il fiore ed appoggiatelo. Fate la stessa cosa con gli altri fiori e foglie scelte.

A questo punto io ho passato delle pennellate di cera sopra i fiori per tenerli saldi alla ciotola, ma le pennellate si vedono sul resto della ciotola, per cui se prefeite, immergerla per l'ultima volta nella cera sciolta.

Ora smussiamo il bordo e diamogli una base solida. Prima di tutto tagliamo il palloncino e tiriamolo via con tutta l'acqua in un lavandino.


Come fare un vaso in cera


Mettete il foglio di alluminio o carta da forno su una padella riscaldata, capovolgete la ciotola ed appoggiatela sopra per qualche secondo, controllando il bordo. Ora appoggiare la base per qualche secondo e tiratela via. Con un mestolo aggiungete una cucchiaiata di cera all'interno della ciotola per dare spessore e resistenza.


Ciotola di cera fai da te


Questo contenitore può essere utilizzato come:

  • Ciotola porta frutta, porta gioie, nastri, pot pourri ...
  • Sotto vaso
  • Vaso (basta fare tre buchi di drenaggio nella base riscaldando uno stecco di metallo) per piante d'appartamento 
  • Porta candela (aggiungere una base alta 2cm di sabbia all'interno) , se fate il bordo più alto diventa una lampada che diffonde la luce della candela.


Come fare un porta pot pourri in cera



Porta candela in cera di soia fai da te



Chissà cos'altro mi vedrete creare con la cera.
A presto!



Commenti

  1. Mi è piaciuto molto, Roberta!
    Un risultato spettacolare
    Baci

    RispondiElimina
  2. Che bella!!! Non ho mai provato ad utilizzare la cera, ma mi hai fatto venire voglia perchè il risultato è veramente spettacolare

    RispondiElimina
  3. Gracias por la idea. Te mando un beso.

    RispondiElimina
  4. Che bella, fa venire voglia di provare! :)

    RispondiElimina

Posta un commento

I vostri commenti fanno crescere il blog 🌱
Grazie ad una visitatrice che mi ha segnalato le sue lamentele, trovate di seguito le semplici ma importanti regole per commentare ✔️
Ringrazio tutti coloro che passano per un semplice commento di poche parole e quelli che lasciano un commento costruttivo per gli ecoseguaci che leggono o raccontano la propria esperienza 👍
Non posso rispondere a tutti i commenti entro breve tempo (la mia risposta può arrivare anche dopo 2 settimane ), mentre ai commenti che reputo importanti per un dialogo costruttivo per tutti, cerco di rispondere nel più breve tempo possibile.
Vi sono piattaforme più consone al "botta e risposta" e sono i social network, mi trovate quotidianamente su Instagram e Facebook.
Mi riservo il diritto di ELIMINARE ❌️ commenti SPAM e OFFENSIVI , mentre sono ben accetti 🙏 commenti COSTRUTTIVI ed EDUCATI.
✔️ Se avete un blog, sarò felice di ricambiare passando nel vostro mondo 🌿 questo significa che è il mio modo di ringraziarvi quando commentate con parole educate.
Roberta LaTEI
Info sulla Privacy

I PIù CERCATI DEL MOMENTO

Come usare il seme di avocado

Non buttare il seme di avocado ! È un concentrato di salute. Due anni fa una mia amica Sudamericana mi parlò di come venisse utilizzato il seme di avocado nel suo paese e di come faccia degli impacchi ai capelli che li rendono sani e forti.

Sapone fatto in casa - la ricetta schiumosa

Sapone cremoso, schiumoso e vegetale con 5 ingredienti , la base perfetta per tanti saponi solidi!

Come utilizzare il siero del latte

Alleato della pelle e dello stomaco, protegge e nutre Il siero del latte e' un prodotto caseario, è la parte liquida del latte che si separa dalla cagliata durante la caseificazione. E' utilizzato per produrre la ricotta, come additivo in altri prodotti alimentari e di pasticceria e come cibo per animali. Contiene lattosio, proteine, sali minerali e tracce di lipidi.

Sciroppo naturale contro tosse e raffreddore

Zenzero, limone e miele Tre ingredienti per affrontare l'inverno e mantenere alte le difese immunitarie

Sapone alla glicerina - facile da usare per tutti

  A cosa serve, dove acquistarlo e come utilizzarlo.