Passa ai contenuti principali

Crostata integrale con crema al latte di cocco

Crostata senza latticini e senza uova con crema di cocco


Crostata integrale di farro e crema leggera al latte di cocco senza lattosio





Usare quallo che rimane in dispensa mi porta spesso e volentieri a sperimentare modificando le ricette tradizionali.
Solitamente la frolla la preparo in modo classico, ma sostituendo il burro con l'olio di girasole, questa volta ho utilizzato differenti farine che erano rimaste ad attendere in un angolo della dispensa ed avendo da parte dei mirtilli piccolini ho pensato di fare una crostata leggera e bella esteticamente, anche adatta ai vegani perche' non ho utilizzato uova ne' latte vaccino.

La crema si prepara con soli tre ingredienti ed e' di una facilita' impressionante, la frolla saporita e friabile ed e' integrale per cui ricca di fibre, se non avete farina di cocco o farina di mandorle potete farla con sola farina integrale di farro, ma anche farina di grano integrale, mentre i mirtilli non li ho messi freschi, ma li ho passati brevemente in padella per terminare ho utilizzato della granella di lamponi secchi acquistati in barattolo , nel reparto dolci.
Per rendere la base friabile utilizzate zucchero finissimo, e se non lo avete a portata di mano potete sempre farlo utilizzando il macina caffe', come ho fatto io con lo zucchero di canna grezzo .


Crostata con mirtilli e crema di cocco

 

Ricetta della crema di cocco


  • 390gr di latte di cocco cremoso
  • 50gr di zucchero grezzo di canna
  • 50gr di amido di mais

Procedimento


Versa lo zucchero e l'amido in un pentolino e mescola i due ingredienti.
Metti mezzo bicchiere di latte di cocco e mescola con la frusta.
accendi il fornello a bassa temperatura ed aggiungi tutto il resto del latte.
Rimesta continuamente finche' la crema sia abbastanza densa da rimanere attaccata al mestolo.
Spegni e lasciala freddare.


Ricetta della frolla integrale

(per una tortiera da 26 cm)
  • 200gr di farina integrale di farro (oppure 300gr senza farina di cocco e mandorle)
  • 30gr di farina di cocco
  • 20gr di farina di mandorle
  • 100gr di zucchero di canna (macinato finissimo)
  • 80gr di olio di semi di girasole (spremuto a freddo)
  • 2 cucchiai di acqua
  • 1 limone bio, la buccia grattugiata (o polvere di buccia)
  • meno di mezzo cucchiaino di bicarbonato
  • 1 pizzico di sale

 Procedimento


In una ciotola mescolare l'olio, l'acqua, la buccia grattugiata del limone e lo zucchero, aggiungete le farine, il bicarbonato e il sale e con le mani amalgamate tutti gli ingredienti.
Se vi sembra troppo morbida aggiungete farina sul piano di lavoro e continuate ad impastare con le mani, a me non ha dato problemi di questo genere.
Non necessita di riposare in frigo, per cui potete anche utilizzarla subito, infarinando il piano e col mattarello infarinato stendetela ad 1 cm di spessore .
datele la forma circolare e iseritela nella tortiera in modo da coprire anche i bordi a 2 cm di altezza.
Bucherellate la base con la forchetta e infornatela a 160-170'C per 30 min.circa e comunque fino a leggera doratura.

Per guarnirla attendete che sia fredda, stendete la crema in modo uniforme e guardite con mirtilli freschi o appena passati in padella e granella di lamponi secchi.




Rimaniamo in contatto sui social, vieni a trovarmi sulla

Pagina Facebook 

 e su  Instagram 



Leggi anche


Torta al cioccolato vegana - senza lattosio

Torta morbida di zucca e pezzi di cioccolato

Torta morbida di mirtilli e mandorle - senza glutine ne' lattosio

Pan di spagna senza uova e senza latticini

Plum cake al cocco




Commenti

  1. Perché il latte di cocco?
    Buona domenica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gus, perche' senza lattosio ed e' cremoso.

      Elimina
  2. Una vera squisitezza salutare per tutti. Annoto la ricetta. Buona festa della mamma.
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sinforosa, spero sia stata anche per te una domenica in festa. Sappimi dire se ti e' piaciuta :)

      Elimina
  3. Oldukça güzel görünüyor 😊 elinize sağlık 😊

    RispondiElimina
  4. Non avevo mai pensato di macinare lo zucchero di canna, proverò. La ricetta sembra squisita, adoro il cocco.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Stefania, la crema e' delicatissima a me piace molto. Lo zucchero macinato tanto da diventare a velo la rende croccante-friabile come la classica pasta frolla :)
      Spero ti piaccia

      Elimina
  5. Questa la metto tra le mie ricette e, se non ti dispiace, la condivido sul blog ...per non perderla.
    Un bacino alla nuova arrivata.
    E a te un abbraccio siempre <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara e grazie per l'augurio :)
      Non mi dispace affatto, anzi grazie mille, e sappimi dire cosa ne pensi del gusto.
      Ricambio l'abbraccio.
      roby

      Elimina
  6. Ma sai che mi ispira veramente tanto questa torta cara Roby.
    Segno subito la ricetta.
    Un abbraccio e tanti auguri per la festa della mamma
    Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa davvero piacere Maria :) auguri anche a te.
      Un abbraccio immenso

      Elimina
  7. Ciao, ho scoperto il tuo blog tramite Farfalla Legger@.
    La ricetta della tua crostata è un ottimo spunto per riciclare ciò che resta in dispensa e che di solito non si sa come usare, inoltre sostituendo la farina di farro con quella di grano saraceno diventa un ottimo dolce per chi come me è celiaco.
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  8. Bella da vedere e scommetto buonissima all'assaggio. Ora una fetta la mangerei volentieri, sarebbe una bella carica per la giornata! ;)
    Buona continuazione di settimana, a presto.
    Valentina

    RispondiElimina

Posta un commento

I vostri commenti fanno crescere il blog 🌱
Grazie ad una visitatrice che mi ha segnalato le sue lamentele, trovate di seguito le semplici ma importanti regole per commentare ✔️
Ringrazio tutti coloro che passano per un semplice commento di poche parole e quelli che lasciano un commento costruttivo per gli ecoseguaci che leggono o raccontano la propria esperienza 👍
Non posso rispondere a tutti i commenti entro breve tempo (la mia risposta può arrivare anche dopo 2 settimane ), mentre ai commenti che reputo importanti per un dialogo costruttivo per tutti, cerco di rispondere nel più breve tempo possibile.
Vi sono piattaforme più consone al "botta e risposta" e sono i social network, mi trovate quotidianamente su Instagram e Facebook.
Mi riservo il diritto di ELIMINARE ❌️ commenti SPAM e OFFENSIVI , mentre sono ben accetti 🙏 commenti COSTRUTTIVI ed EDUCATI.
✔️ Se avete un blog, sarò felice di ricambiare passando nel vostro mondo 🌿 questo significa che è il mio modo di ringraziarvi quando commentate con parole educate.
Roberta LaTEI
Info sulla Privacy

I PIù CERCATI DEL MOMENTO

Come usare il seme di avocado

Non buttare il seme di avocado ! È un concentrato di salute. Due anni fa una mia amica Sudamericana mi parlò di come venisse utilizzato il seme di avocado nel suo paese e di come faccia degli impacchi ai capelli che li rendono sani e forti.

Sapone fatto in casa - la ricetta schiumosa

Sapone cremoso, schiumoso e vegetale con 5 ingredienti , la base perfetta per tanti saponi solidi!

Come utilizzare il siero del latte

Alleato della pelle e dello stomaco, protegge e nutre Il siero del latte e' un prodotto caseario, è la parte liquida del latte che si separa dalla cagliata durante la caseificazione. E' utilizzato per produrre la ricotta, come additivo in altri prodotti alimentari e di pasticceria e come cibo per animali. Contiene lattosio, proteine, sali minerali e tracce di lipidi.

Sciroppo naturale contro tosse e raffreddore

Zenzero, limone e miele Tre ingredienti per affrontare l'inverno e mantenere alte le difese immunitarie

Sapone alla glicerina - facile da usare per tutti

  A cosa serve, dove acquistarlo e come utilizzarlo.